Ricerca per:
Clima: al via l’Africa Climate Week 2022

Si tratta di un passo cruciale sulla strada per la COP27, che si terrà prossimamente in Egitto. La settimana dedicata al clima si terrà dal 29 agosto al 2 settembre in Gabon, e avrà l’obiettivo di coinvolgere ed autorizzare le parti interessate a guidare l’azione per il clima in tutti i paesi, le comunità e le economie.

Le precedenti puntate

Quella sul clima rappresenta una battaglia che il nostro Pianeta non può perdere. Sono in gioco non solamente interessi economici, ma anche la nostra stessa sopravvivenza come genere umano, e la conservazione degli ecosistemi presenti sulla Terra, così come li conosciamo oggi.

Le nazioni del mondo si sono incontrate, nel 2021, per la COP avvenuta a Glasgow, Scozia, dove la collaborazione internazionale a livello regionale, è emersa come vero e proprio motore del progresso globale, dove sono state prese decisioni relative a adattamento, mitigazione, finanziamento e collaborazione attorno a un insieme comune di linee guida per implementazione.

In quella sede, il patto per il clima concordato alla COP26 ha riconosciuto le settimane climatiche regionali come piattaforma per i governi e le parti interessate per rafforzare una risposta credibile e duratura al cambiamento climatico. 

Africa Climate Week 2022 (ACW 2022) rappresenta:

una piattaforma per consentire la collaborazione regionale, integrare l’azione per il clima nella ripresa dalla pandemia e avviare rapidamente l’attuazione del Patto di Glasgow per il clima e accordo di Parigi, offrendo opportunità per far avanzare l’azione attorno a queste priorità e fare un passo insieme sulla strada per la COP27 a Sharm el-Sheikh, in Egitto, a novembre;

il terzo appuntamento nella serie Regional Climate Weeks 2022 e segna un ritorno ad un equilibrio climatico ottimale.

La collaborazione regionale sta emergendo come catalizzatore per l’azione globale per il clima.

Le aree tematiche

Nel corso dell’appuntamento, a livello regionale, i paesi coinvolti avranno l’opportunità per promuovere l’azione per il clima, affrontare le disuguaglianze sociali e investire in uno sviluppo che sia positivo per l’umanità e la natura, ed in particolare i temi che verranno discussi saranno:

  • resilienza ai rischi climatici;
  • transizione verso un’economia a basse emissioni;
  • partnership per risolvere sfide urgenti.

La Settimana del clima esplorerà la resilienza contro i rischi climatici, la transizione verso un’economia a basse emissioni e collaborazione per risolvere sfide urgenti.

L’evento

ACW 2022 è ospitato dal governo del Gabon. L’evento è organizzato dalle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici in collaborazione con i partner globali Programma di sviluppo delle Nazioni Unite, Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente e Gruppo della Banca mondiale. I partner nella regione includono l’Africa Union, l’Africa Development Bank (AfDB), la Commissione economica delle Nazioni Unite per l’Africa (UNECA) e UN Gabon. 

Gli argomenti in discussione

ACW 2022 porta avanti lo slancio dalla COP26 all’attuazione portando insieme le parti interessate regionali per:

mostrare l’azione per il clima che dimostri ciò che è possibile;

promuovere i progressi nella presentazione di piani di adattamento e mitigazione più forti;

incoraggiare l’azione per il clima in tutti i settori della società e mostrarla attraverso iniziative come le campagne Race-To-Zero e Race-To-Resilience

portare la voce delle parti interessate regionali al processo delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici

Obiettivo

L’Africa Climate Week 2022 offre l’opportunità di far progredire l’azione per il clima, prendendo le misure regionali priorità e risultati della COP26 in considerazione.

Rappresenta altresì un luogo per integrare il clima azione nella ripresa economica pandemica.

La settimana fornisce una piattaforma per i governi e le parti interessate a lavorare insieme e incorporare la sostenibilità nella ripresa, promuovere la resilienza e aiutare a raggiungere l’accordo di Parigi obiettivo di limitare il riscaldamento il più vicino possibile a 1,5°C.

 

Advertising

Book

Pubblicato su Amazon Kindle Publishing l’Annuario di Ambiens per l’anno 2021. Si tratta di una raccolta di tutti gli articoli pubblicati sul sito Ambiens.org, disposti in ordine cronologico. E’ strumento assolutamente utile per i Professionisti e le Aziende: un comodo volume in formato cartaceo che riporta tutti quanti gli eventi accaduti nel settore ambiente lo scorso anno. Disponibile a partire da mercoledì 3 Agosto 2022.

Per comprare il Volume

Cliccare qui.

Advertising

Book

È on line il terzo volume della nuova collana dal titolo “L’Economia circolare dispiegata”, dal titolo “Organizzazione Aziendale – Circolare e sostenibile”. Il volume è dedicato a chi intende approcciare ai fondamenti dell’economia in generale e dell’economia ambientale in particolare; a quelli dell’economia aziendale ed ai concetti basilari dell’organizzazione aziendale, al marketing e alle principali forme di gestione di un Azienda, in un’ottica di sostenibilità ambientale.

Per comprare il Volume

Cliccare qui.

Advertising

Book

Pubblicato il  nuovo volume riguardante la normativa ambientale dedicato ai chiarimenti sulla parte IV del TUA, sulla gestione dei rifiuti dal titolo “Il testo unico ambientale – I chiarimenti sugli istituti della Parte IV relativa ai rifiuti

Per comprare il Volume

Cliccare qui.

Advertising

Book

Disponibile on-line, su Amazon on-line shop, il secondo volume de “L’economia circolare dispiegata”, “La gestione dei rifiuti: per Aziende, Cittadini, Enti pubblici”, dedicato a chi vuole approfondire i temi dell’economia ambientale, della gestione dei rifiuti e della relativa disciplina tariffaria, sotto un profilo economico, legislativo e tributario.

E’ in libreria e sullo shop-on line di Amazon, il mio nuovo volume dedicato alle “Procedure Autorizzative Ambientali IIa Edizione. Cosa cambia con il “Semplificazioni bis” (DL n. 77/2021/)”.

Per comprare il Volume

Cliccare qui.

Advertising

Book

Le “Procedure Ambientali” costituisce il primo volume della nuova collana dal titolo “L’Economia circolare dispiegata”, il visibile filo rosso che lega assieme le diverse monografie che la compongono, ciascuna delle quali è stata sviluppata con l’obiettivo di evidenziare i principi cui dovrebbero essere ispirati i modi di operare di cittadini, imprese, e pubbliche amministrazioni chiamati ad implementarli, i quali possono rendere, se correttamente attuati, “circolare” il nostro sistema economico. Per acquistare la tua copia, clicca qui!